Tributo al più titolato driver italiano di tutti i tempi: Carlo Mascheroni

23 Settembre 2022

Pratoni del Vivaro, Carlo Mascheroni, 82 anni, il più titolato driver italiano di tutti i tempi, è stato festeggiato oggi, ai Pratoni del Vivaro, con un riconoscimento alla carriera consegnato dal presidente della FISE, Marco Di Paola

L’imprenditore brianzolo, che nella carriera sportiva ha collezionato ben quattro partecipazioni mondiali dei World Equestrian Games (1994 L’Aja,1998 Roma, 2002 Jerez, 2006 Aquisgrana, 2014 Caen) ha veramente dimostrato che la pratica degli sport equestri non ha età. 

Per ricevere il premio, in chiusura della prova di dressage del Mondiale FEI Attacchi 2022  è entrato sul terreno di gara alla guida del suo tiro a quattro di cavalli olandesi che ha magistralmente condotto in una applauditissima presentazione. 

Mascheroni si è fatto molto apprezzare a livello internazionale in oltre trent’anni di attività, oltre che per la sua bravura anche per la sua straordinaria simpatia e ha iniziato a catturare attenzione mediatica per la prima volta nel 1985 quando a Sandringham, in Gran Bretagna, ha vinto la prova di eleganza del concorso precedendo in classifica il Principe Filippo di Edimburgo. 

Nato da una dinastia di sellai, negli anni ha trasformato il laboratorio di famiglia, dove il nonno e il papà cucivano a mano finimenti in cuoio, in una delle più apprezzate aziende di riferimento per fornitura di selleria e attrezzature per il mondo del cavallo.

 

 

Nella foto, Carlo Mascheroni alla guida del suo tiro a quattro con il presidente della FISE, Marco Di Paola - ph. Massimo Argenziano

+

Manage your cookies